In evidenza

Benvenuti

Centro di Riabilitazione
Casa di Cura Privata
Centro Fisioterapico
R. A.

La Fondazione Padre Alberto Mileno Onlus di Vasto (CH) si propone come struttura sanitaria e socio-sanitaria e offre programmi riabilitativi nelle seguenti aree:

  • Riabilitazione neurologica
  • Riabilitazione ortopedica
  • Riabilitazione respiratoria
  • Riabilitazione psicofisica
  • Riabilitazione psichiatrica

ed opera nelle forme di:

in vari siti di cura e con diverse tipologie riabilitative, tutte accreditate con il SSN (Servizio Sanitario Nazionale) e da questi rimborsate.

Offriamo inoltre un’ampia gamma di servizi diagnostici in regime privatistico con ambulatori specialistici ed esami diagnostici avanzati (ad es. Risonanza magnetica, Radiografia, ecc.).

Per qualunque informazione o approfondimento non esitare a contattare i nostri uffici oppure chiama i seguenti numeri 0873.365966 – 0873.8001 (centralino).


Ultime notizie

Di seguito troverai le ultime notizie sulle diverse attività organizzate dalla Fondazione Padre Alberto Mileno Onlus. Se vuoi essere continuamente aggiornato puoi visitare anche la nostra pagina Facebook o seguirci su Twitter.

Convegno: “DSA, lo stato dell’arte – Istituzioni, didattica, riabilitazione e utenza a confronto”

Sabato 27 febbraio 2016, ore 10.00

L’evento è dedicato all’apprendimento e ai suoi disturbi. A cinque anni compiuti dalla promulgazione della Legge 170/2010, lo scenario interpretativo sulla gestione di tali problematiche, sull’organizzazione delle diverse tipologie di risposta (dalla riabilitativa a quella didattica, nei diversi ordini e gradi di scuola, a quella sociale in senso più ampio), sulle aspettative degli utenti e dei loro genitori, si è profondamente modificato.

Conoscere questo cambiamento, e parteciparvi, diviene un impegno culturale, professionale e sociale ineludibile che coinvolge istituzioni, enti, organizzazioni e singoli operatori di settore.

L’esigenza di porre in connettività saperi diversi, dare un razionale, con forza unificatrice, ad una risposta, ancor oggi troppo frastagliata e dispersa, è l’intento più intimo di questa giornata.

L’evento, alla luce della Legge Regionale riguardante le “Disposizioni in favore dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento (DSA), vuole porsi come umile proposta, come primo passo verso una concreta azione del “knwolegde condiviso” nell’ambito dei Disturbi Specifici di Apprendimento.

Elenco degli interventi

  • Umberto Barillari, Foniatra Ordinario Università degli Studi di Napoli “Federico II” – “I DSA: definizione e classificazione”
  • Rosa Bellomo, Fisiatra Associata in Medicina Fisica e Riabilitazione, Università degli Studi di Chieti – “La programmazione motoria nella scrittura”
  • Raffaele Ciambrone, Direttore Ufficio VII MIUR – “Dalla normativa per i DSA alla didattica inclusiva”
  • Sergio Di Sano, Psicologo Ricercatore, Università degli Studi di Chieti – “Identificazione e intervento precoce per i disturbi di apprendimento: un’analisi della ricerca scientifica”
  • Elisabetta Genovese, Audiologa e Foniatra, Università degli Studi di Modena – “La percezione uditiva e i disturbi di apprendimento”
  • Giovanni Maria Guazzo, Psicologo Università degli Studi di Salerno – Alessandro D’Alessandro, Informatico, Fondazione P. A. Mileno Onlus “Premesse scientifiche e strumenti operativi per la valutazione preventiva del rischio di DSA”
  • Fernanda Lanza, Logopedista, Federazione Logopedisti Italiani Abruzzo-Molise – “Dal DSL al DSA: il ruolo del logopedista”
  • Enzo Sechi, NPI Ordinario Università degli Studi dell’Aquila – “Il bisogno educativo speciale: un modello unificante per la diagnosi precoce e la prevenzione dei DSA”

Saluti istituzionali

  • Silvio Paolucci, Assessore alla Sanità Regione Abruzzo
  • Angelo Muraglia, Direttore Dipartimento per la Salute e il Welfare Regione Abruzzo
  • Pasquale Flacco, Direttore Generale ASL Lanciano-Vasto-Chieti
  • Giovanni Emilio Giorgetta, Direttore DSB Termoli-Larino
  • Tancredi Di Iullo, Presidente Ordine degli Psicologi d’Abruzzo

Moderatori

  • Benito Michelizza, Responsabile del Servizio di Foniatria e Logopedia della Fondazione Padre Alberto Mileno Onlus
  • Ernesto Pellecchia, Direttore Generale USR Abruzzo
  • Anna Paola Sabatini, Dirigente Regionale USR Molise

Area download:

  • Scheda di iscrizione – da restituire preferibilmente entro il 20 febbraio
  • Locandina (formato PDF)
  • Programma della giornata (in fase di progettazione grafica)
  • Slide degli interventi (link disponibile dopo il convegno)

locandina_DSA_27_02_2016

 

Screening rischio di dislessia anno scolastico 2015-2016

ph_jakeandlindsayAnche per il corrente anno scolastico 2015-2016 la Fondazione Padre Alberto Mileno onlus di Vasto ha reso disponibile, gratuitamente, lo strumento per la valutazione del rischio di dislessia e DSA per tutte le scuole italiane.

Le istituzioni scolastiche interessate che non hanno ancora aderito dovranno compilare e inviare la scheda di adesione disponibile sul sito dedicato all’iniziativa. Tutti i docenti già in possesso di nome utente e password, invece, potranno immediatamente compilare le checklist proposte dal sistema per ottenere, in tempo reale, la valutazione sul grado di rischio di dislessia o DSA.

Ricordiamo che lo strumento di valutazione proposto dalla Fondazione Padre Alberto Mileno onlus, avviato nel 2009, ha raccolto ed analizzato fino ad oggi oltre 27000 checklist provenienti da scuole distribuite su tutto il territorio nazionale. Si tratta di uno strumento a carattere osservazionale che non coinvolge direttamente il bambino in test specifici, garantendo una buona sensibilità predittiva pur proponendosi in modo  completamente non invasivo.

La piattaforma è disponibile all’indirizzo: http://dislessia.fondazionemileno.it

Per maggiori informazioni contattare il Centro Studi sulla Dislessia e DSA della Fondazione Padre Alberto Mileno al numero 0873.365966 (dislessia@fondazionemileno.it).

19^ edizione del presepe vivente del San Francesco di Gissi

Anche per il 2015 ospiti ed operatori del San Francesco di Gissi sono pronti a rappresentare il presepe, proprio come lo immaginò San Francesco a Greccio nel lontano 1223.

Si tratta del 19° anno di una drammatizzazione che riscuote, ormai, una grande partecipazione in termini di afflusso di pubblico, che accorre per rivivere, in un contesto di alto coinvolgimento emotivo, le fasi salienti della nascita di Gesù.

La rappresentazione si terrà Domenica, 13 dicembre 2015, a partire dalle ore 16,30 presso la pineta adiacente al Centro sito in Località Rosario n.10 a Gissi (CH), con il patrocinio della Presidenza del Consiglio della Regione Abruzzo, della Provincia di Chieti, della Comunità Montana Montagna Sangro Vastese e dei Comuni di Gissi, San Buono, Villalfonsina e Carpineto Sinello.

VI ASPETTIAMO CALOROSAMENTE!!!!

Presepe vivente a Gissi

Graduatorie provvisorie Servizio Civile Nazionale

Pubblichiamo le graduatorie provvisorie, fatte salve le verifiche di competenza dell’Ufficio nazionale per il Servizio Civile:

Per maggiori informazioni contattare il nostro Ufficio del Personale scrivendo a up@fondazionemileno.it o chiamando il numero 0873.800223.