Menopausa ed osteoporosi, nuovi trattamenti.

La Fondazione Padre Alberto Mileno Onlus di Vasto, a conferma dell’impegno teso a supporto delle fragilità di diversa natura, in occasione dell’8 marzo annuncia l’avvio di un nuovo servizio di riabilitazione rivolto soprattutto alle donne in cura per l’osteoporosi.

L’osteoporosi è una patologia caratterizzata da una perdita di massa ossea che predispone al rischio fratture/cadute. Colpisce maggiormente le donne in menopausa.

Diversi sono i fattori di rischio quali età avanzata, assunzione di particolari tipologie di farmaci, diete squilibrate e malnutrizione, ridotto apporto di calcio, vita sedentaria, ecc.

Questi fattori portano la patologia a manifestarsi ma può essere arginata anche con un corretto stile di vita e un’adeguata attività fisica e riabilitativa.

Chiama il nostro Centro Fisioterapico di Vasto al numero 0873365966 per avere maggiori informazioni sui programmi riabilitativi specifici organizzati dalla Fondazione Padre Alberto Mileno.

Presepe vivente a Gissi • 22ª edizione

Gli ospiti ed il personale del San Francesco di Gissi (Fondazione Padre Alberto Mileno Onlus) sono pronti anche per il 2018 a rappresentare il loro originalissimo presepe vivente.

Si tratta della ventiduesima edizione di una manifestazione che racchiude in sé un’emozione ed una conoscenza attuate alla fine degli anni ’90, in seguito ad un pellegrinaggio in Terra Santa da parte di un nucleo di operatori del San Francesco guidati dall’allora direttore Padre Fulgenzio.

Oltre alla tradizionale visita delle capanne, ricavate nello scenario naturale offerto dalla pineta adiacente alla struttura, sarà offerto ai presenti un recital sulla natività dal titolo “Il re poverello”.

La manifestazione trae origine dal primo presepe vivente ideato da San Francesco e vedrà come protagonisti tutti gli ospiti dell’istituto, coadiuvati dal personale e da volontari. Tutta l’organizzazione, infatti, non si sarebbe potuta realizzare senza il contributo gratuito di aziende e privati, che hanno messo a disposizione tutto il necessario per addobbare al meglio le capanne. A loro va un sentito ringraziamento!

Speriamo che lo stupore e l’entusiasmo che si colgono nitidamente nel gesto dei nostri ospiti possano essere fatti propri da tutti coloro che potranno partecipare alla manifestazione.

Vi aspettiamo, dunque, domenica 9 dicembre 2018 presso il San Francesco di Gissi situato in località Rosario n.10 con inizio della manifestazione fissato per le ore 17:00.

Un nuovo approccio al trattamento del disturbo ADHD

Calmo e attento come una ranocchia

Il progetto “CALMO E ATTENTO COME UNA RANOCCHIA” nasce con l’idea di offrire un nuovo approccio al disturbo ADHD e ai disturbi ad esso spesso correlato quali Disturbo Oppositivo Provocatorio, Disturbo del Comportamento Dirompente e Disturbo della Condotta. Parlando di nuovo approccio, intendiamo uscire al di fuori degli ambulatori medici, dagli studi degli psicologi e dalle sedi dei centri specializzati, fatti di professionisti con il camice, educatori con la divisa o stanze strutturate ad hoc per accogliere bambini con disturbo ADHD e disturbi affini. Spogliare i camici tradizionali per indossare invece i costumi da piscina, utilizzare le armi ludiche dei salvagente colorati, delle attrezzature galleggianti e della fantasia di chi, professionalmente riesce a strutturare attività didattiche in modo ludico e creativo, per rendere più appetibile tutta una serie di esercizi cognitivi e comportamentali, rivolti allo sviluppo e al potenziamento di quelle facoltà e abilità deficitarie che vengono coinvolte nel disturbo ADHD e disturbi affini. Accanto al potenziamento di tali abilità cognitive e comportamentali, saranno presenti attività finalizzate, in base alle varie fasce di età, volte all’acquisizione dei tecniche di rilassamento corporeo.

Leggi tutto “Un nuovo approccio al trattamento del disturbo ADHD”