Riabilitazione semiresidenziale

Il regime semiresidenziale del Centro di Riabilitazione prevede una permanenza giornaliera, dal lunedì al sabato, nei vari centri per almeno 6 ore.

E’ indicato per pazienti con disabilità che richiedono interventi medico – riabilitativi, ma non assistenza continua nelle 24 ore. Possono accedervi pazienti senza limiti di età, affetti dalle stesse patologie già descritte per il trattamento a ricovero. La nostra Fondazione è autorizzata per l’erogazione di 150 prestazioni giornaliere.

Nella sede centrale di Vasto Marina si effettuano trattamenti per disabilità neuromotorie, motorie, respiratorie e psicofisiche. Negli altri siti di cura la riabilitazione è rivolta prevalentemente a portatori con disabilità psicofisiche.

Ragazzi/e con queste disabilità beneficiano di specifici interventi riabilitativi nell’area della fisioterapia, della psicomotricità, della logopedia, del sostegno psicopedagogico, della terapia occupazionale e delle attività ricreative a scopo socializzante.

La presenza di figure specialistiche dell’ambito sanitario e riabilitativo assicura un servizio qualificato, una positiva continuità degli interventi proposti ed una puntuale verifica dei programmi e degli obiettivi prefissati.

Le strutture sono dotate di ambienti ben attrezzati per lo svolgimento delle attività e di uno spazio verde utilizzato per le attività motorie e ludico ricreative. Di particolare importanza sono le mostre di oggetti realizzate dagli ospiti.

Siti di Cura Semiresidenziali

Vasto (CH), C.da Lebba

lebbaL’edificio è situato lungo la SS 16 in contrada Lebba, sorge in area pianeggiante nelle vicinanze del porto di Vasto; pertanto le condizioni climatiche risultano favorevoli nell’arco di tutto l’anno. L’edificio, ripartito in aule, palestre, ambulatori specialistici, uffici amministrativi, servizi igienici, e dotati di ampi terrazzi aperti, è circondato da una vasta superficie destinata per buona parte ad uliveto e per altra parte a giardino. La struttura denominata “Villa del Sole” è destinata a centro diurno per la riabilitazione psicofisica e può ospitare 50 pazienti.

Lanciano (CH), zona industriale, 65/A

In questa accogliente cittadina, che sorge su un ripiano subappenninico tra il complesso montano della Maiella ed il Mare Adriatico è ubicato il nostro centro diurno. La struttura si trova in zona periferica facilmente raggiungibile. L’edificio, circondato da alcuni spazi per le attività all’aperto, è costituito da un piano terra, che ospita la cucina, la sala da pranzo, gli ambulatori e le palestre, e da un 1° piano in cui sono ubicati i vari laboratori di terapia occupazionale, FKT singola, l’ambulatorio medico e gli uffici amministrativi.

San Giacomo degli Schiavoni (CB)

La-Porziuncola2E’ un Centro diurno, denominato “La Porziuncola”, che svolge la propria attività nella tranquilla e accogliente località del Molise. La struttura è ubicata al centro del paese in un’area pianeggiante, ornata di pini e mimose in terreno erboso. Data l’ubicazione collinare, le condizioni climatiche sono particolarmente favorevoli nei diversi periodi dell’anno.

Sulmona (AQ), viale Mazzini, 73

Sulmona2E’ un centro diurno, ubicato nel cuore della Città di Sulmona, facilmente raggiungibile da ogni direzione, si sviluppa su tre piani con una superficie di circa 650 mq, è dotato di un ampio spazio dedicato a parcheggio ed è prospiciente un parco sportivo ben attrezzato. Il sito di cura è denominato “San Francesco da Paola”. La sede può ospitare 25 pazienti con disturbi psicofisici.

Avezzano (AQ), via Ruggieri 4

avezzano-037Il centro diurno denominato “San Domenico” è ubicato nella periferia della città di Avezzano, in una zona facilmente raggiungibile e ben servita. Sorge in posizione soleggiata ed è circondata da un ampio giardino. L’edificio è costituito da un piano seminterrato e da 3 piani fuori terra dove sono collocati la cucina, la sala da pranzo, la sala ricreativa, le palestre per la fisiokinesiterapia, gli ambulatori specialistici, i laboratori per le attività occupazionali e tutti gli altri ambienti previsti dalla normativa vigente per i centri diurni.