Convegno “Screening precoce e trattamento della dislessia in età evolutiva”

convegno-27-07-2013Il 27 luglio 2013 la Fondazione Padre Alberto Mileno Onlus di Vasto parteciperà al convegno “SCREENING PRECOCE E TRATTAMENTO DELLA DISLESSIA IN ETA’ EVOLUTIVA” che si terrà a partire dalle 9.15 presso l’Aula A di Medicina nel Campus dell’Università degli Studi d’Annunzio di Chieti.

L’evento, aperto dai saluti del Rettore Ud’A Prof. Carmine Di Ilio, è organizzato dalla Prof.ssa Tiziana Aureli, direttore del Centro Clinico e di Ricerca per l’Età Evolutiva e coordinatore del Master in difficoltà e disturbi dell’apprendimento scolastico dell’Ateneo d’Annunzio, con l’obiettivo di approfondire i temi più importanti della dislessia affrontati sia dal punto di vista dell’identificazione precoce e della diagnosi, sia da quello della terapia, con un particolare riferimento al ruolo del linguaggio, dell’attenzione spaziale e delle differenze emisferiche.

Di rilevante livello scientifico i relatori che parteciperanno alla giornata di studio, tra i quali la prof. Turid Helland leader del Bergen Logopedic Research Group, l’Unità di ricerca del Department of Biological and Medical Psychology dell’University of Bergen, studiosa dei disturbi del linguaggio, evolutivi e acquisiti nell’arco di vita, che terrà la lettura magistrale nella quale presenterà uno studio longitudinale sui bambini a rischio di dislessia.

Saranno presenti, inoltre, il dott. Andrea Marini, ricercatore presso l’Università di Udine, che ha svolto molte ricerche sugli aspetti neuropsicologici dello sviluppo linguistico, tipico e atipico e illustrerà i risultati delle ricerche più recenti sulle caratteristiche dell’elaborazione linguistica in bambini con DSL; il dott. Andrea Facoetti, ricercatore presso l’Università di Padova e il dott. Simone Gori, fondatori del Developmental and Cognitive Neuroscience Lab, entrambi autori di numerose ricerche sul ruolo dell’attenzione spaziale nella dislessia e sull’efficacia di trattamenti basati sulla riabilitazione del sistema visivo dorsale; la dott.ssa Maria Luisa Lorusso, che da oltre 10 anni svolge attività di ricerca sulla diagnosi e il trattamento della dislessia presso l’IRCCS E. Medea – La Nostra Famiglia, di Bosisio Parini, che illustrerà le più recenti ricerche sull’efficacia del metodo Bakker nel trattamento della dislessia.

Interverrà tra gli altri il dott. Sergio Di Sano, ricercatore dell’Ud’A che da alcuni anni lavora sul tema dello screening precoce della dislessia e sul potenziamento dei predittori della lettoscrittura; Di Sano illustrerà alcune ricerche svolte grazie alla collaborazione tra l’Ateneo d’Annunzio e diverse scuole abruzzesi.

Tra i moderatori saranno presenti la prof. Tiziana Aureli ordinario di psicologia dello sviluppo dell’Università di Chieti, il dott. Sergio Di Sano ricercatore dell’Università di Chieti e il dott. Renato Cerbo, primario di Neuropsichiatria presso la ASL di Pescara

Sono previsti altri interventi da parte di esperti del territorio abruzzese, quali la dott.ssa Elena Gennaro (Neuropsichiatria Infantile, ASL Pescara), la dott.ssa Anna De Petris (Federazione Logopedisti Italiani), la prof. Simonetta Longo (ITCG G. Marconi di Chieti) e il dott. Benito Michelizza (Fondazione Padre Alberto Mileno Vasto); illustreranno il lavoro territoriale di rete sull’individuazione precoce della dislessia e il suo trattamento, con particolare riferimento ad alcune delle realtà più significative presenti in Abruzzo.

Le slide della Fondazione Padre Alberto Mileno Onlus che illustrano il progetto Dyslexia sono disponibili per il download al seguente indirizzo: http://www.fondazionemileno.it/wp-content/uploads/2013/07/convegno_27luglio2013.pdf

[fonte: http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/ateneo?_nfpb=true&_pageLabel=dettaglio_pp&path=%2FBEA+Repository%2FNews_Eventi%2F06_Luglio%2F18+Aureli]